fbpx

Tortelli di carnevale salati: una “dolce” sorpresa nel cuore

ricette per scarole al forno: racanata o gratinata
ricette per scarole al forno: provale “racanate” alla salentina
7 Febbraio 2019
trippa-con-patate_1
trippa con patate e pomodorini: prima provare e poi giudicare
8 Marzo 2019
ricette per scarole al forno: racanata o gratinata
ricette per scarole al forno: provale “racanate” alla salentina
7 Febbraio 2019
trippa-con-patate_1
trippa con patate e pomodorini: prima provare e poi giudicare
8 Marzo 2019

Tortelli di carnevale salati ricetta di salentoterradagustare.it

Il carnevale salentino, in cucina, profuma non solo di chiacchiere ma anche di questi speciali tortelli di carnevale salati: speciali perchè sono una ricetta antica che accosta il dolce al salato.

Ingredienti

  • 300 gr di farina di grano duro
  • 500 grammi di ricotta di pecora
  • 4 uova
  • 3 cucchiai di zucchero (abbondanti)
  • Salsa di pomodoro
  • Formaggio pecorino grattuggiatoTortelli-di-carnevale-salati_farcia2

1. Partiamo dalla farcia

Amalgamare bene la ricotta con due tuorli d’uovo e lo zucchero, fino ad ottenere una crema liscia e omogenea

2. Impastare i tortelli di carnevale salati

Su una spianatoia sistemare la farina e aggiungere due uova intere e un po’ di acqua, lavorarla fino ad ottenere un panetto omogeneo.

Con una sfogliatrice o un mattarello stendere unasfoglia sottile da cui ricavare dei cerchi di circa 5 centimetri di diametro.

3. Farcire e chiudere i tortelli

Porre al centro di ogni dischetto un cucchiaino di farcia e richiuderli con un altro dischetto. In questa fase è importante premere bene ai bordi prima con le dita e poi con la forchetta.

Tortelli di carnevale salati_chiusura

 

4. Servire con salsa di pomodoro e pecorino

Lessare le chinuliddhe in abbondante acqua salata e condirli con la salsa di pomodoro e formaggio pecorino grattuggiato.

* nella foto di copertina : piatto in ceramica by Negozi Linea Casa – Galatina

Scopri le nostre ricette della tradizione

Vai al nostro blog 

Continua a seguirci via mail , su facebook o instagram