Insalata di mare: il gusto dell’estate in un piatto

come fare i taralli pugliesi in casa
come fare i taralli pugliesi in casa? una ricetta facile e veloce ai semi vari
31 Ottobre 2016
gamberoni gratinati
gamberoni gratinati
25 Giugno 2017

Quando penso all’insalata di mare, mi vengono subito in mente il mare e  le vacanze. L’insalata di mare va rigorosamente gustata fredda nelle giornate delle calde estati salentine. Bastano pochi ingredienti di buona qualità per gustare un’ottima insalata di mare.

Ingredienti per 2 persone: un polpo da circa 200 gr decongelato, 5-6 totani medi, 4-5 gamberoni, limone, carota, sedano, prezzemolo, olio d’oliva, sale e pepe.

Iniziamo mettendo a bollire in una pentola, abbondante acqua con un po’ di sale, una carota tagliata a pezzetti, mezzo limone, un rametto di prezzemolo, un po’ di sedano. Mentre aspettiamo che l’acqua bolla, puliamo il polpo privandolo della pelle e pulendo la testa, lasciandolo però sempre intero. Puliamo anche i totani, privandoli delle interiora e lasciando la sacca intera, tenendo da parte i ciuffi. Quando l’acqua bolle mettiamo a cuocere per circa 20 minuti prima il polpo, poi lo scoliamo e lo lasciamo raffreddare. Mettiamo nella stessa acqua i totani e i ciuffi per circa 15 minuti, li scoliamo e li lasciamo raffreddare. Passiamo quindi a cuocere per una 10 di minuti i gamberoni, poi li scoliamo e li lasciamo raffreddare. Quando è tutto freddo, tagliamo a pezzetti il polpo, tagliamo i totani a rondelle e se i ciuffi sono grandi tagliamoli a metà. Priviamo i gamberoni del guscio e li tagliamo in tre parti. Mettiamo tutto in una ciotola con olio d’oliva, il succo di mezzo limone e pepe. Amalgamiamo e infine aggiungiamo dei pezzetti di carota, dei pezzetti di sedano e un po’ di prezzemolo. Mettiamo l’insalata in frigo coperta con la pellicola e la lasciamo riposare un paio d’ore prima di mangiarla.