gli sponsali al forno: o si amano o si odiano

pasta fresca salentina
pasta fresca salentina: le sagne ‘ncannulate con sugo e polpette
16 Novembre 2017
come cucinare le fave secche
come cucinare le fave secche : la ricetta delle fave nette alla salentina
27 Novembre 2017
sponsali al forno

sponsali al forno ricetta di salentoterradagustare.it

Prima di spiegarvi come si preparano gli sponsali al forno, in dialetto salentino spùnzali, ho un dovere morale, civico e affettivo da compiere: se vostro marito, vostra moglie, i vostri figli, il/la convivente, l’amico che verrà a trovarvi nello stesso giorno, i vicini, l’animale domestico e chiunque abbia contatti con voi non amano propriamente l’odore intenso di tutte le specie di cipolle che esistono in natura…. bè NON FATELI! Perchè il profumo ( o la puzza a seconda dei gusti) che rimarrà impreganto nella vostra casa dopo averli sfonati potrebbe causare litigi, svenimenti e altri effetti indesiderati per la sfera sociale. Si dice ” uomo (e donna) avvisati, mezzi salvati” vero?

Quindi, ecco la ricetta per i temerari e gli amanti di questo ingrediente:

Ingredienti per gli sponsali al forno:

  • sponsali a piacere
  • aceto
  • acqua
  • prezzemolo
  • sale

Come preparare gli sponsali al forno:

Pulire gli sponsali togliendo le foglie verdi e lasciando solo il gambo bianco.  Sistemare gli sponsali puliti in una teglia da forno  e coprirli per poco più di metà  con acqua e aceto in parti uguali. Aggiungere il sale, il prezzemolo e infornare per circa 40 minuti a 220° . Quando l’acqua si sarà asciugata e gli sponsali saranno dorati e morbidi, saranno cotti.  Per una superficie più croccante, spolverarli con del pane grattugiato a fine cottura e passarli al grillo per qualche minuto.

Altre ricette con gli sponsali

Scopri le ricette della tradizione salentina

Leggi il nostro blog

Continua a seguirci via mail , su facebook o instagram