zucchine e patate alla pignata

Nella cucina povera delle nostre nonne l’abbinamento tra zucchine e patate era un gran classico, ma quello che rendeva più saporito il tutto è il metodo di cottura fatto attraverso la “pignata”, un tradizionale tegame di terracotta ideale per le cotture in umido e di lunga durata.

Ingredienti:

3-4 zucchine medie

2 patate piccole

brodo vegetale

prezzemolo

scalogno

olio d’oliva

pancetta a cubetti

sale.

Laviamo le zucchine e le tagliamo a tocchetti. Puliamo le patate e le tagliamo a tocchetti. In una pignata mettiamo dell’olio e facciamo soffriggere lo scalogno, versiamo le patate e le zucchine aggiungiamo il prezzemolo e il brodo vegetale fino a coprire completamente le verdure. Copriamo e facciamo cuocere a fuoco moderato per circa 1 ora e mezza. Quando siamo quasi a fine cottura cuociamo in una pentola antiaderente la pancetta per circa 5 minuti e l’aggiungiamo allo stufato. Serviamo nel piatto con un abbondante spolverata di formaggio grattugiato.

Per scoprire altre ricette per la pignata clicca qui

ti è paiciuto l'articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *