spaghetti con gamberi e pesto di zucchine cotte

spaghetti con gamberi e pesto di zucchine cotte, la nostra ricetta per “cotto e mangiato” di Italia1

Una delle tante emozioni che mi regala questo blog è stato vedere la mia ricetta degli spaghetti con gamberi e pesto di zucchine cotte preparata direttamente da Tessa nel corso del programma “cotto e mangiato”, la rubrica di Studio Aperto, tg di Italia1. Il link al video lo trovate alla fine del post 🙂

Ingredienti per gli spaghetti con gamberi e pesto di zucchine cotte:

4-5 zucchine piccole, olio d’oliva, parmigiano reggiano grattugiato, qualche foglia di menta, 200 gr. di gamberi, spaghetti, aglio, sale.

Preparazione degli spaghetti con gamberi e pesto di zucchine cotte:

Per la crema di zucchine dobbiamo lessare le zucchine intere in acqua bollente salata per circa 5 minuti. Quando le togliamo dall’acqua, tagliamo la parte superiore e inferiore,  e il resto delle zucchine le tritiamo aggiungendo la menta, un cucchiaio di olio di oliva,  un cucchiaio di parmigiano reggiano grattugiato, un pizzico di sale e un cucchiaio di acqua fredda.  Tritiamo bene finché non diventa una crema.

Ora passiamo a lavare e sgusciare i gamberi, ricordandoci di lasciare qualche gambero intero, di togliere il filo nero che si vede nei gamberi sgusciati e di non buttare via le teste. Mettiamo quindi in una padella un filo d’olio d’oliva, uno spicchio d’aglio e le teste dei gamberi. Le facciamo rosolare schiacciandole per fare uscire il succo che contengono e aggiungendo qualche cucchiaio d’acqua calda. Dopo circa 5 minuti, togliamo dalla padella le teste e l’aglio e mettiamo sia i gamberi sgusciati che e quelli interi a cuocere per qualche altro minuto a fuoco bassa aggiungendo se necessario dell’acqua di cottura della pasta.

Non ci resta quindi che cuocere gli spaghetti e un minuto prima che siano cotti, li scoliamo conservando un po’ di acqua di cottura, li mettiamo nella padella con i gamberi e aggiungiamo la crema di zucchine. Facciamo quindi mantecare aggiungendo un po’ di acqua di cottura finché gli spaghetti non sono cotti. A piacere si  può aggiungere nel piatto una spolverata di pepe.

Questa ricetta è stata anche preparata da Tessa nel programma Cotto e Mangiato, rubrica di Studio Aperto. Qui il video

Continua con tutte le ricette dedicate ai primi piatti

Scopri le ricette della tradizione salentina

Leggi il nostro blog

Iscriviti alla newsletter di salentoterradagustare.it

ti è paiciuto l'articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *