SEMIFREDDO BIANCONERO

semifreddo al doppio cioccolato_1Ingredienti per il biscotto di base:  180 gr di albume, 3 tuorli, 175 gr di cioccolato fondente, 50 gr di zucchero, 60 gr di burro, un pizzico di sale.

Ingredienti per le mousse al cioccolato: ½ mezzo litro di crema pasticcera (vedi preparazioni di base), ½ litro di panna fresca, 2 cucchiai di zucchero a velo, 220 gr di cioccolato fondente , 200 gr di cioccolato bianco, ½ tazzina di rum.

Per la decorazione : panna montata e fragolesemifreddo al doppio cioccolato_2

Iniziamo preparando il biscotto morbido al cioccolato che sarà la base del semifreddo, quindi sciogliamo a bagno maria il cioccolato fondente e incorporiamo il burro fuso. Amalgamiamo i tuorli con lo zucchero e gli aggiungiamo al cioccolato. Montiamo gli albumi con un pizzico di sale, e con dei movimenti dal basso verso l’alto, li mescoliamo  al cioccolato per creare un composto omogeneo.  Foderiamo una teglia di circa 24 cm con carta da forno, versiamo il composto e cuociamo a 170° per circa 15 minuti. Per essere certi che sia cotto facciamo sempre la prova stecchino.

Mentre il biscotto morbido si raffredda prepariamo le mousse al cioccolato. Per prima cosa dividiamo la crema pasticcera in due ciotole in parti uguali.  In una ciotola amalgamiamo il cioccolato fondente precedentemente sciolto a bagno maria e la mezza tazzina di rum. Nella’altra ciotola amalgamiamo il cioccolato bianco sempre precedentemente sciolto a bagno maria. Montiamo infine la panna fresca aggiungendo 2 cucchiai colmi di zucchero a velo e amalgamiamo metà nella mousse al cioccolato fondente e metà nella mousse al cioccolato bianco.

Sistemiamo il biscotto sul fondo di una teglia a cerniera di 24 cm di diametro , versiamo la mousse al cioccolato bianco e mettiamo in freezer per un’ora. Dopo  versiamo la mousse al cioccolato fondente e lo rimettiamo in freezer per 12 ore.  Quando sarà duro lo togliamo dalla teglia, lo adagiamo sul vassoio e lo decoriamo con panna montata e fragole, oppure  solo con le fragole. Questa deve essere un’operazione veloce per evitare che si scongeli, in quanto andrà nuovamente  in freezer.  Circa un’ora prima di servirlo lo spostiamo in frigorifero.

ti è paiciuto l'articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *