primi piatti per la vigilia di natale

primi piatti per la vigilia di natale: i vermicelli in brodo di baccalà

24 dicembre, fuori fa freddo e la famiglia è riunita in tavola. I più piccoli chiedono insistentemente quando arriva babbo natale e i più grandi fanno la spola tra le pittole e le cadde cadde fino a quando arriva uno dei tradizionali primi piatti della vigilia di natale nel salento. La ricetta è semplice e leggera, e contribuirà alla magica atmosfera del vostro natale.

Ingredienti:

filetto di baccalà

pomodori pelati

sponsali

prezzemolo

olio extra vergine di oliva

vermicelli

Vuoi partecipare ai nostri laboratori di cucina salentina? Scopri il programma completo qui

Come preparare i vermicelli

Lavare il filetto di baccalà sotto l’acqua corrente per togliere tutto il sale e immergerlo in acqua per tre/quattro giorni, ricordandosi di cambiare l’acqua due/tre volte al giorno. Dopo aver fatto questo lavoro, il baccalà è pronto per essere tagliato a pezzetti, facendo attenzione a togliere tutte le spine per la preparazione del brodo. Riempire una padella con dell’acqua fredda, aggiungere gli sponzali privati della parte verde e tagliati a pezzetti, i pomodori pelati e un cucchiaino del loro sughetto, del prezzemolo, dell’olio extra vergine d’oliva e lasciare cuocere per circa un’ora. Infine aggiungere i pezzetti di baccala’ e continuare a cuocere per circa 15 minuti. Cuocere i vermicelli in acqua salata, a metà cottura scolarli, rimetterli in padella e coprirli con il brodo di baccala’ caldo per finire la cottura.

Per lo speciale menù natalizio salentino visita la pagina dedicata ai dolci e piatti tipici delle feste

Per scoprire altre ricette della tradizione salentina clicca qui

Per rimanere sempre in contatto con noi e ricevere le nostre ricette, lasciaci la tua mail qui

 

ti è paiciuto l'articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *