pranzo tradizionale della domenica del salento

il pranzo tradizionale della domenica del salento rivisitato: orecchiette e maccheroni con pesce spada

il pranzo tradizionale della domenica del salento sono le orecchiette e i maccheroni al sugo, solitamente fatte in casa la sera prima ( qui video della preparazione) e lasciate ad essiccare tutta la notte. Oggi proponiamo di abbinarle con uno dei pesci più versatili in cucina: il pesce spada.

Ingredienti

pranzo della domenica del salento rivisitato pasta fatta in casa con pesce spada

Orecchiette e maccheroni

pesce spada

olio evo, aglio

pomodori datterini pelati

pomodori secchi sott’olio

sale

pepe

prezzemolo

Procedimento

Prendere il trancio di pesce spada, eliminare la pelle utilizzando un coltello dalla lama affilata e tagliarlo a  cubetti. Versare  l’olio d’oliva in un tegame, aggiungere uno spicchio d’aglio e lasciarlo soffriggere per un paio di minuti. Eliminare l’aglio e unire i datterini pelati  e  i pomodori secchi a pezzetti. Coprire il tegame e lasciare cuocere i pomodori per circa 5 minuti, se il fondo dovesse asciugarsi troppo aggiungere un  mestolo di acqua di cottura della pasta, che nel frattempo avremmo portato a bollore. Aggiungere i cubetti di pesce spada, salare, pepare e cuocere altri 10 minuti, aggiungendo se necessario altra acqua calda di cottura della pasta. Nel  frattempo cuocere la pasta, scolarla quando è quasi cotta e saltarla insieme al condimento prima di servirla. Aggiungere del prezzemolo tritato a piacere.

E il pranzo tradizioanle della domenica del salento rivistato è pronto!

Scopri le altre ricette con orecchiette e maccheroni clicca qui

Per altre idee di primi piatti clicca qui

ti è paiciuto l'articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *