piatti unici pugliesi 1

pitta di patate, il più versatile dei piatti unici pugliesi

Se penso ai piatti unici pugliesi, quello che mi viene in mente subito è, ovviamente, pitta di patate. Per un salentino la pitta è l’equivalente del panino perchè è ideale per un pic nic, una serata estiva con gli amici, un pranzo al sacco, o una corposa cena dopo un giorno di lavoro, magari accompagnato da un pò di verdura o una bella e rinfrescante insalata.

La versione tradizionale è farcita con pizzaiola, ma è molto buona anche la versione “per i più piccoli” con prosciutto e mozzarella che vi propongo nella videoricetta in fondo alla ricetta.

Ingredienti per la pitta di patate

500 gr di patate lessate e schiacciate, 1 cucchiaio di farina, 3-4 cucchiai di formaggio grattugiato, un uovo, un cucchiaio di olio, prezzemolo tritato, sale e pepe.

Preparazione

Per la pizzaiola affettare le cipolle e cuocerle in padella a fuoco lento aggiungendo dell’acqua fino a ricoprirle e del sale. Quando le cipolle saranno asciutte e dorate aggiungere i pomodorini, i capperi e le olive, facendo cuocere ancora per qualche minuto.Impastare in un ciotola le patate, il formaggio, la farina, l’olio, l’uovo, il prezzemolo, e regolare di sale  e pepe. Se l’impasto dovesse risultare troppo duro aggiungere un po’ di latte. Quando l’impasto è ben amalgamato ungere d’olio una teglia e stendiamo metà dell’impasto aiutandoci con le mani umide. Versarci dentro la pizzaiola e ricoprire ricoprire con l’altra metà dell’impasto, pareggiamo bene con le mani. Ungere la superficie con un po’ d’olio e infornare a 180° per circa mezz’ora.

 

Video ricetta della pitta di patate con prosciutto e mozzarella

Scopri le ricette della tradizione salentina

Leggi il nostro blog

Entra nel salentoterradagustare.it

Please follow and like us:

6 pensieri su “pitta di patate, il più versatile dei piatti unici pugliesi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *