Chi siamo

Siamo due sorelle salentine veraci, Paola e Ilaria, nate e residenti a Galatina, città che si trova nel centro della provincia di Lecce. Complici i 9 anni di differenza e nonostante ormai siamo entrambe donne e mogli il nostro rapporto è strettamente connesso con l’arte culinaria: cioè Paola cucina e Ilaria mangia.

Paola, classe 1977,  consulente del lavoro per mestiere ma cuoca e pasticcera per passione. Zia amorevole e moglie affettuosa, Paola è il punto di riferimento per parenti e amici su qualsiasi tipo d’informazione e consiglio. Le sue manie sono sostanzialmente tre: le scarpe, le borse, e l’abbinamento del giusto tipo di pasta con la ricetta (per delle farfalle alla carbonara stava quasi per imbracciare il fucile a canna mozza).

Ilaria, classe 1986, attualmente madre di Jacopo a tempo pieno e appassionata di giornalismo, letteratura, musica e comunicazione (in particolare quella a sfondo sociale).

Laurea in Scienze della Comunicazione nel 2009, ha provare ad entrare nel mondo dell’informazione locale conseguendo nel 2011 con un master in giornalismo radiotelevisivo. Lavora da quando aveva 14 anni adattandosi ad ogni tipo di ruolo, ma a 30 anni suonati si rende conto che il mestiere che la mette davvero a dura prova è quello di mamma.

Sin da piccola trova nel buon cibo rifugio e consolazione per le piccole/grandi angosce della vita quotidiana, ma è nell’estate del 2017 che, iniziando a seguire come una tossicodipendente prodotti televisivi come masterchef e bake off, riscopre il piacere di osare in prima persona con le materie prime che il suo territorio le offre.

Per tutta la sua adolescenza, il Salento ha rappresentato una gabbia da cui scappare al più presto ma è stato dopo un’esperienza Erasmus a Barcellona a 22 anni che ha scelto di rimanerci, di provare a realizzarsi nella sua terra così bella e così contraddittoria. Ad oggi non si è mai pentita di quella scelta.

Per contattarci : salentoterradagustare@gmail.com

noi tra ieri e oggi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

11 pensieri su “Chi siamo”

  1. Che mito che siete….ah così quando tornerò a casa non dovrò impazzire a pensare cosa cucinare, aprirò il vostro blog! Così mi sentirò nel mio salento! Baci Stefy

  2. Ho scoperto la vostra pagina da Alessandra!parlavamo(invece di lavorare)di ricette e siti Internet sull’argomento e mi ha detto di voi!molto bello!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *