mustaccioli dolci-di-natale-pugliesi

mustaccioli : il più cioccoloso dei dolci di natale pugliesi

Si avvicinano le feste natalizie e per le appassionate come me, è arrivata l’ora di preparare tanti dolci e dolcetti da conservare per gli ospiti o da regalare agli amici. I più cioccolosi dei dolci di natale pugliesi sono i mustaccioli o mustazzoli.

Dolci di natale pugliesi: ingredienti per i mustaccioli

  • 500 gr di farina 00
  • 250 gr di zucchero
  • 250 gr mandorle tritate
  • ½ bicchiere d’olio d’oliva
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
  • 1 bustina di vanillina
  • 40 gr di cacao amaro
  • mezzo bicchiere di caffè (equivalente a una moka da tre tazze)
  • mezzo bicchiere di liquore (io ho usato rum e san marzano).

Ingredienti per la glassa al cioccolato (in dialetto chiamata gileppu):

  • 500 gr di zucchero
  • 70 gr di cacao amaro in polvere
  • 1 bicchiere d’acqua calda.

Preparazione

Mettiamo sulla spianatoia tutti gli ingredienti in polvere della ricetta (farina, zucchero, cacao, cannella, chiodi di garofano, lievito, vanillina) e mescoliamo un po’. Aggiungiamo le mandorle (senza buccia) tostate e tritate grossolanamente (senza ridurle a farina). Iniziamo quindi a versare l’olio d’oliva, poi il caffè ed infine il mix di liquori e ad impastare per creare un panetto compatto.  Dal’impasto ricaviamo dei salamini larghi  4-5 cm, dal quale andremo a ricavare i mustaccioli, tagliandolo obliquamente. Sistemiamoli in una teglia ricoperta da carta forno e inforniamo a 180° (in forno già caldo) per 15 minuti. Non vi preoccupate se sembrano morbidi al tatto, induriranno da freddi.

Mentre i mustaccioli raffreddano prepariamo la glassa chiamata in dialetto gileppu, che servirà a ricoprirli.

Mettiamo in una pentola lo zucchero e il cacao amaro e mescolando aggiungiamo lentamente l’acqua. Portiamo la pentola sul fuoco, facciamo sciogliere tutto e mescolando con un cucchiaio di legno portiamo ad ebollizione. La glassa è buona quando diventa appiccicosa. A questo punto immergiamo due-tre mostaccioli per volta nella glassa, che nel frattempo avremmo tolto dal fuoco, e con l’aiuto di due cucchiai li ricopriamo di glassa, poi li adagiamo su un foglio di carta forno. Durante questa operazione sarà necessario ogni tanto riportare la glassa sul fuoco a fiamma bassa.

Lasciamo indurire la glassa per qualche ora e poi i mustaccioli sono pronti per essere conservati in una vasetto e gustati durante le feste.

* nella foto di copertina : portabiscotti, zuccheriera e tazza da tè by Negozi Linea Casa – Galatina

Vedi la preparazione dei mustaccioli con la videoricetta clicca qui

Continua a scoprire le nostre ricette per dolci e dessert

Per lo speciale dedicato al menù salentino delle feste natalizie, clicca qui
Leggi il nostro blog
Continua a seguirci via mail , su facebook , instagram o youtube
ti è paiciuto l'articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *