lasagna asparagi e salmone

lasagna asparagi e salmone, ricetta semplice per un risultato da “chef”

La lasagna è indubbiamente il pranzo della domenica e delle feste in generale, l’allegria che mette quella mega tegliona fumante appena sbarcata in tavola è un qualcosa di unico che non cambierei con nulla al mondo. Ho pensato però di “modernizzare” questa tradizione dandoli un nuovo gusto, molto delicato e dal profumo di mare. Questa ricetta di lasagana asparagi e salmone è veramente semplice, a portata di tutte e garantisce un risultato che sbalordirà i commensali.

Ingredienti per 10 porzioni di lasagna asparagi e salmone :

una confezione di lasagne divella fresche

1 litro di vellutata di pesce*

3 fette di salmone fresco (circa 1 kg)

200 gr di robiola

200 gr di asparagi.

 

*Per vellutata di pesce:

Ingredienti: 70 gr di burro, 70 gr di farina, 1 litro di brodo di pesce.

Far sciogliere in una padella il burro e aggiungere la farina. Mescolare qualche minuto sul fuoco e poi aggiungere il brodo di pesce. Continuando a mescolare portare a bollore  fino a fare addensare.

Preparazione della lasagna asparagi e salmone

Preparare il salmone privando le fettine della pelle laterale e delle spine e tagliandolo a cubetti. Cuocere i cubetti di salmone per circa 10-15 minuti in una padella con un filo d’olio e regolare di sale e pepe.

Pulire gli asparagi e tagliarli a pezzetti. Cuocerli in una padella con dell’olio  e un po’ d’acqua per circa 10-15 minuti.

Una volta che tutti gli ingredienti sono pronti , passare alla preparazione  della  lasagna. Sistemare sul fondo della teglia un po’ di vellutata di pesce, adagiare sopra  una – due sfoglie di pasta fresca a seconda della grandezza della teglia, cospargere con i pezzetti di salmone , con i pezzetti di asparagi e infine con dei pezzi di robiola. Coprire con le sfoglie di pasta fresca e ripetere l’operazione partendo dalla vellutata  fino alla robiola, per creare 2- 3 strati. Infine coprire con le sfoglie di pasta fresca e con la vellutata di pesce e spolverare con del pepe rosa.

Infornare la teglia a 200° per circa 10 minuti coperta con alluminio, e poi fino a fine cottura (circa 15-20 minuti) senza alluminio. Prima di infornare la lasagna versare dell’acqua negli angoli. Un altro piccolo consiglio è di preparare la lasagna in anticipo e lasciarla riposare in frigo qualche ora.

Continua con tutte le ricette dedicate ai primi piatti

Scopri le ricette della tradizione salentina

Leggi il nostro blog

Entra nel salentoterradagustare.it

ti è paiciuto l'articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *