focaccia pugliese sofficissima

focaccia pugliese, la ricetta per ottenerla sofficissima

Un piccolo lusso che ci si può permettere nel salento è quello di poter evadere facilmente dalla routine quotidiana senza aspettare le ferie estive o i ponti di qualche festività. Basta approfittare dei tanti giorni di sole che la nostra terra ci regala, pochi chilometri per arrivare al mare o in una delle nostre meravigliose campagne e il tram tram di tutti i giorni si allontana rilassando i nervi.

Per il pranzo o lo spuntino, poi, abbiamo la nostra preferita, la focaccia pugliese: soffice, buona ma soprattutto nutriente. Sia da sola o farcita con del formaggio o degli affettati, accontenta veramente tutti ed è di facile traporto.

Ecco qui la mia ricetta per ottenerla sofficissima.

Ingredienti per la focaccia pugliese sofficissima

(con questo impasto ne escono circa 2 focacce di 22 cm ciascuna)

600 gr di farina di semola

350 – 400 ml acqua tiepida

15 gr di sale

25 gr di lievito di birra

5 cucchiai olio EVO

2 cucchiaini di zucchero o uno di miele.

pomodori pelati

salsa di pomodoro

olive nere

capperi

olio EVO

origano

Preparazione della focaccia pugliese

Sciogliere il lievito insieme allo zucchero o al miele in un bicchiere con un po’ d’acqua tiepida di quella che servirà per impasto. Impastare in una ciotola la farina con il lievito sciolto, l’acqua, aggiungere l’olio Evo e infine il sale. Impastare per ottenere un panetto liscio e omogeneo. Lasciar riposare il panetto ottenuto in una ciotola oleata e coperta con pellicola per circa 3 ore o  fino a quando raddoppia di volume.

Dividere l’impasto in due parti e stenderlo aiutandosi con le mani nelle teglie da forno unte d’olio e lasciarlo riposare ancora mezz’ora, coprendo la teglia con la pellicola. Sistemare sulla focaccia i pomodori, le olive e i capperi schiacciandoli  sulla superfice . Infine spennellarla con un preparato di 2-3 cucchiai d’olio Evo e 1 cucchiaio di salsa di pomodoro. Cospargere a piacere con origano e infornare a 200°  per 30 minuti circa,  controllando che sia cotta quando a base della focaccia diventa dorata.

Continua con tutte le ricette dedicate alle pizze e focacce

Scopri le ricette della tradizione salentina

Leggi il nostro blog

Entra nel salentoterradagustare.it

ti è paiciuto l'articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *