crostata di fragole e crema chantilly

crostata di fragole e crema chantilly

Per festeggiare l’arrivo della primavera quale migliore dolce di una crostata di fragole e crema chantilly ? Ecco la mia ricetta.

Ingredienti per base crostata di fragole e crema chantilly:

250 gr farina,

125 gr zucchero,

125 gr burro,

1 uovo intero+1 tuorlo,

vanillina,

2 cucchiaini di lievito per dolci.

Ingredienti per farcitura e decorazione:

250 ml di crema ( qui la ricetta)

100 ml di panna fresca,

500 gr fragole,

Zucchero semolato,

zucchero a velo,

maraschino.

Preparazione della crostata di fragole e crema chantilly

Preparare la base della crostata impastando la farina con lo zucchero, il burro ammorbidito, le uova, la vanillina e il lievito, fino a creare un impasto compatto e omogeneo. Con un mattarello stendere la frolla dello spessore di circa 3-4 mm, adagiarla nella teglia da crostata eliminando l’eccesso che esce dai bordi e bucherellando il fondo con una forchetta. Coprire la base della crostata con un foglio di carta forno e versare sopra dei ceci secchi che serviranno a non far crescere troppo l’impasto durante la cottura. Infornare a 200° per circa 30 minuti e quando i bordi soranno dorati la togliamo dal forno e la lasciamo raffreddare.

Nel frattempo prepariamo la crema pasticcera ( qui la ricetta)  e la lasciamo raffreddare, montiamo anche la panna fresca con un cucchiaio di zucchero a velo la teniamo pronta in frigorifero. Mentre tutto si raffredda, lavare le fragole e tagliarle a fettine, spolverarle con un cucchiaio di zucchero semolato e le bagnarle con un po’ di maraschino. Lasciare riposare in frigo per una mezz’ora circa.

Passare quindi all’assemblaggio della crostata sistemando la base di frolla su un vassoio, amalgamando la crema pasticcera con la panna montata, per poi versarla e livellarla con una spatola sulla base della crostata.

Passare infine alla decorazione sistemando le fettine di fragola sulla crema. La crostata è già bella e buona così ma volendo si può ancora spolverare con lo zucchero a velo o coprire con la gelatina per dolci.

Continua nella sezione dolci e dessert

Scopri le ricette della tradizione salentina

Leggi il nostro blog

Iscriviti alla nostra newsletter

ti è paiciuto l'articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *